Internet Explorer is not supported
Sorry, please use another browser such as Google Chrome or MozillaFirefox
Please confirm your location to see relevant content.
BLOG

Disimballate uno scanner intraorale TRIOS 5 Wireless con 3 odontoiatri di fama internazionale

Andrew Singer

Redattore specializzato in odontoiatria

3Shape

Una volta ricevuto il pacco, è il momento di disimballare il sistema, con suspense. Abbiamo avuto la fortuna di avere tre rinomati dentisti, con sedi in tutto il mondo, che si sono filmati mentre disimballavano uno scanner intraorale TRIOS 5 Wireless, permettendovi di seguire la loro esperienza.

Nel video, il Dott. Simon Kold (Danimarca), il Dott. Anthony Mak (Australia) e la Dott.ssa Pamela Maragliano-Muniz (USA) condividono le loro prime impressioni sul nuovo scanner dentale 3Shape.

Iniziamo con la confezione

TRIOS 5 Wireless viene consegnato in una scatola di trasporto completamente nuova. Una scatola che vorrete conservare, secondo la Dott.ssa Mona Thygesen, odontoiatra danese.

Prima di vedere i video, diamo un'occhiata alla dotazione dello scanner intraorale TRIOS 5 Wireless. Il sistema TRIOS 5 comprende:

  • Lo scanner TRIOS 5
  • 5 puntali dello scanner
  • Un puntale di protezione per lo scanner
  • Un supporto pod per riporre lo scanner quando non viene utilizzato
  • 100 pellicole di protezione monouso per coprire il corpo dello scanner
  • Un caricabatterie con un cavo di alimentazione adatto al vostro paese
  • 3 batterie per lo scanner
  • Un adattatore wireless
  • Una dongle USB con software
  • Una dongle di sottoscrizione 3Shape

La dimensione dello scanner intraorale

In questo filmato, vedrete che tutti e tre i professionisti hanno immediatamente notato che TRIOS 5 è più piccolo e più leggero degli altri modelli del nostro portfolio di scanner. Il Dott. Kold nota che il nuovo scanner è simile a una penna e la Dott.ssa Maragliano-Muniz ne ammira l'ergonomia e quanto sia facile da impugnare e maneggiare.

TRIOS 5 è più compatto del 30% rispetto ai modelli precedenti.

  • Peso – 300 g batteria e puntale inclusi
  • Lunghezza – 26,6 cm
  • Spessore – 3,85 cm x 3,74 cm

Inoltre, se confrontiamo TRIOS 5 con altri scanner intraorali leader del settore, scopriamo che alcuni modelli concorrenti sono lunghi oltre 33 centimetri e pesano 467 grammi o più.

Si tratta di una differenza importante per voi e per il vostro team nell'uso quotidiano di uno scanner dentale.

Il design dello scanner dentale

In questo filmato, la Dott.ssa Maragliano-Muniz si sofferma sui nuovi puntali dello scanner TRIOS 5. Osserva che il puntale è ora chiuso e funge da protezione microbica per lo scanner.

I puntali TRIOS 5 non contengono più componenti elettronici come era in precedenza. Il puntale è dotato di una finestra in vetro zaffiro antigraffio, che viene utilizzata dal motore di scansione e dalla telecamera nel corpo dello scanner durante la scansione.

I puntali possono essere autoclavabili fino a 100 volte.

Tutti e tre i dentisti notano le modifiche al design di TRIOS 5 che lo rendono più igienico.

In primo luogo, abbiamo rimosso dal corpo dello scanner tutte le fessure e scanalature in cui potessero accumularsi i batteri. Grazie alla sua superficie estremamente liscia, la pulizia e la disinfezione di TRIOS 5 con le salviette è facile e veloce. TRIOS 5 è approvato dalla FDA.

Inoltre, TRIOS 5 viene fornito con pellicole monouso in plastica. Sono trasparenti e si adattano perfettamente al corpo dello scanner. La pellicola va applicata come un guanto prima della scansione e rimossa una volta finito. In questo modo si crea una barriera tra lo scanner e l'utente, in modo da non toccare direttamente lo scanner.

Come sottolinea la Dott.ssa Maragliano-Muniz nel video: "Dal punto di vista del controllo delle infezioni, questo è un ottimo risultato. È una grande innovazione."

Anche il design e la tecnologia dei puntali TRIOS 5 sono così radicalmente diversi che non è necessario calibrare lo scanner. Dimenticate le sessioni di calibrazione settimanali nel vostro studio. Non dovrete mai calibrare il vostro TRIOS 5.

Le batterie sono nuove

Tutti e tre i dentisti notano le nuove batterie TRIOS 5. Sono state anche ridisegnate. Le batterie sono ora dotate delle luci LED incorporate che indicano il livello di carica della batteria. In questo modo, potrete sempre sapere quanta energia rimane o, quando si carica la batteria, se è piena.

Inoltre, ogni batteria offre sessantasei minuti di autonomia, che equivalgono a ventidue pazienti se si dedicano due minuti a ciascuna scansione!

Un'altra aggiunta interessante è la nuova gestione intelligente dell'alimentazione (Smart Power Management), che fa passare automaticamente TRIOS 5 in modalità di sospensione per risparmiare energia quando non è in uso. TRIOS 5 e la sua batteria possono rimanere in standby fino a una settimana e riaccendersi quando siete pronti a utilizzare lo scanner.

Il design del supporto pod segue gli stessi principi di igiene

Anche il supporto di TRIOS 5, su cui viene posizionato lo scanner quando non viene utilizzato, è stato riprogettato. Come hanno affermato i professionisti nella loro testimonianza, il supporto è molto stabile e consente di posizionare il TRIOS 5 in diverse angolazioni. E grazie al suo design ultra-liscio, è molto facile da pulire e disinfettare.

Come è possibile vedere da questo filmato, TRIOS 5 è un nuovo scanner intraorale all'avanguardia, progettato per semplificare, come mai prima d'ora, il passaggio all'odontoiatria digitale.

Ci piacerebbe che provaste TRIOS 5 e che ci diceste cosa ne pensate. Non esitate a contattare i nostri uffici per provare il nostro nuovo scanner e fateci sapere cosa ne pensate.

Ci auguriamo che quando metterete le mani su TRIOS 5 sarete entusiasti come il Dott. Kold: "Quest'anno il Natale è arrivato in anticipo."

INFORMAZIONI SU ANDREW SINGER

Andrew Singer

Redattore specializzato in odontoiatria

3Shape

Andrew Singer è un giornalista specializzato in argomenti di tecnologia medica. Dal 2014 lavora nel campo dell'odontoiatria, traducendo il complesso linguaggio della tecnologia digitale in contenuti accessibili. In 3Shape, è responsabile di garantire che le informazioni sulla digitalizzazione dell'odontoiatria servano da ispirazione per i professionisti che stanno valutando di passare al digitale.

Leggi anche

Come è possibile migliorare ancora di più il miglior scanner intraorale?

Mads Brøkner Falkenberg Christiansen

Senior Project Manager and Head of Optics

Come capire se si è pronti per TRIOS 5

Sune Nørregaard

Global Training & Application Specialist