Blog

Scansione di protesi di riferimento: questo è il modo ottimale

Sig. Eric D. Kukucka, DD

Odontotecnico

È possibile scansionare le impronte della protesi rimovibile completa esistente del paziente in modo affidabile, prevedibile ed efficiente. Gli scanner TRIOS sono stati ottimizzati per scansionare efficacemente queste superfici di impronta in modo integrato e senza soluzione di continuità, ma un'apposita strategia di scansione garantirà risultati eccellenti e una protesi definitiva di alta qualità.

La tecnica della protesi di riferimento è preferita da clinici e tecnici a livello mondiale per il suo flusso di lavoro, tecnicamente e clinicamente integrato. Questa strategia di scansione offre una maggiore accettazione e soddisfazione del paziente, riduce gli adattamenti postoperatori e, in definitiva, migliora l'esperienza del paziente in quanto richiede un minor numero di visite in clinica. Per capire come ottenere le migliori scansioni possibili, è necessario adottare strategie distinte per mascella e mandibola che saranno descritte in dettaglio nella strategia di scansione.

Come iniziare con la scansione di protesi di riferimento

  1. Prima di iniziare la scansione, valutate la protesi per le sue caratteristiche distintive, considerando i sottosquadri, la profondità, l'altezza e la larghezza delle creste alveolari, lo spessore del bordo periferico e dimensioni e forma complessive. Ripassate la strategia nella vostra mente. Visualizzate l'obiettivo, con il quale intendo una scansione perfetta.
  2. Importante: rimuovete l'eventuale materiale da impronta in eccesso sui lati facciale, occlusale e linguale della protesi per evitare errori di allineamento delle scansioni e imprecisioni nell'occlusione.
  3. Nella creazione del modulo d'ordine è imperativo selezionare l'indicazione di scansione rimovibile. Dopo aver selezionato l'indicazione rimovibile e selezionato gli archi che si desidera scansionare, il sistema vi chiederà “Come si desidera eseguire la scansione della mascella inferiore?” / “Come si desidera eseguire la scansione della mascella superiore?”. Poiché stiamo scansionando le impronte della protesi di riferimento, selezioneremo la scansione dell'impronta.
  4. A seconda del software di progettazione, probabilmente si dovrebbe lasciare aperto il modello scansionato per evitare che l'importazione non riesca a causa di un cosiddetto modello “impermeabile”.

Suggerimento rapido: lasciate tempo per il rendering
Dopo aver acquisito la larghezza e la profondità della cresta alveolare interna, consentite il rendering di queste scansioni. Quando iniziate a eseguire nuovamente la scansione dei bordi periferici, mantenete l'immagine live 2D, in modo che almeno un terzo della finestra sia posizionato sulle scansioni della cresta alveolare già allineate e non più di due terzi sulle nuove scansioni.

Scansione dell'impronta della mascella

È necessaria una strategia adeguata per ottenere una precisione globale nella scansione dell'impronta mascellare della protesi a causa della sua ampia superficie e delle sue caratteristiche anatomiche, tra cui la forma del palato, i sottosquadri e la forma della cresta. Fortunatamente, questo può essere gestito facilmente.

Potrete ricevere consigli sul percorso completo e la guida passo-passo sulla scansione dell'impronta della mascella scaricando la strategia di scansione completa.

Scansione dell'impronta della mandibola

L'obiettivo della scansione dell'impronta mandibolare della protesi è ottenere una precisione globale. Questo obiettivo è realizzabile, ma richiede una strategia adeguata a causa della superficie ristretta dell'impronta mandibolare e di caratteristiche anatomiche come il cuscinetto retromolare, la cresta alveolare, i bordi linguali e i sottosquadri.

Potrete ricevere consigli sul percorso completo e la guida passo-passo scaricando la strategia di scansione completa.

Scansione dell'occlusione

L'obiettivo nella scansione dell'occlusione è garantire un adeguato allineamento delle protesi di riferimento mascellare e mandibolare in occlusione centrica. Ciò può essere efficacemente ottenuto eseguendo la scansione dell'occlusione in due modi:

  1. Utilizzando la funzione di scansione bite
  2. Effettuando un allineamento della scansione bite a 360

Personalmente, preferisco la funzione di scansione bite per la sua prevedibilità, efficienza e precisione. La funzione prevede la semplice scansione delle protesi di riferimento mascellare e mandibolare intra o extra-orale. Preferisco adottare questo metodo utilizzando un materiale di registrazione del bite rigido e acquisendo la registrazione della relazione centrica non forzata ripetibile del paziente.

Potrete avere suggerimenti dal sig. Kuckuka su come rifilare il materiale di registrazione in eccesso sul lato vestibolare scaricando la strategia di scansione completa.


Volete imparare a scansionare le protesi di riferimento dai migliori professionisti?

Scaricate immediatamente la strategia di scansione completa del sig. Kukucka.

Scarica

Informazioni su Eric D. Kukucka DD

Sig. Eric D. Kukucka, DD

Odontotecnico

Eric D. Kukucka DD è un odontotecnico di Windsor, Ontario, Canada. È noto come un importante consulente e opinion leader da Ivoclar Vivadent, 3Shape e Nobel Biocare ed è rapidamente diventato un'autorità rispettata e docente internazionale nella tecnologia delle protesi digitali.

;