Blog

Come questo dentista fa la stessa quantità di lavoro in metà del tempo

/ Aggiornato:

Dott. Jonathan L. Ferencz

Protesista

NYC Prosthodontics

Il fenomeno più sorprendente che ho sperimentato con l'odontoiatria CAD/CAM è che per la maggior parte ora faccio la stessa quantità di odontoiatria in metà del numero di visite. Pensateci un attimo... metà delle visite! Con quel tempo in più, posso curare più pazienti o prendermi un po' di tempo libero.

Ho scelto di prendermi più tempo libero.

Per la prima volta nella mia carriera, mi prendo effettivamente un giorno libero a settimana. Questo mi ha permesso di essere più coinvolto nell'istruzione, nella scrittura, nelle conferenze e nella consulenza per aziende come 3Shape. Quindi, quando mi hanno chiesto di rispondere a 5 domande su come le impronte digitali hanno cambiato la mia pratica, ho potuto facilmente trovare il tempo per farlo.

In che modo il digitale le consente di farlo?

La singola corona, che è davvero il pane quotidiano di ogni singola pratica in Nord America, richiede normalmente da due a tre visite per essere completata. Il paziente potrebbe perdere il suo provvisorio e avere bisogno di venire per una visita extra… ora con il CAD/CAM, la corona singola viene realizzata in un'unica visita.

Per spiegare quanto mi ha colpito, ho avuto un'esperienza molto interessante un giorno in cui la nostra fresa non funzionava. C'erano solo tre pazienti in programma per la giornata. A ognuno sarebbe stata posizionata una corona lo stesso giorno. Per me sarebbe stata una giornata molto produttiva.

La sera prima, chiesi al mio capo ufficio, dovevamo chiamare questi pazienti e dire loro che avremmo potuto non essere in grado di consegnare una corona in ceramica definitiva, ma avremmo potuto fresare un provvisorio e richiamarli per concludere?

Sorprendentemente, ognuno di quei pazienti ha riprogrammato il proprio appuntamento. Preferivano aspettare di poter avere un restauro in una sola visita.

Erano pazienti che avevano già sperimentato l'odontoiatria in giornata e sapevano: perché vorresti tornare due o tre volte per lo stesso restauro? La mia giornata è stata completamente liberata.

Dr. Jonathan L. Ferencz

In che modo il CAD/CAM influisce su procedure più estese?

In caso di ponte fisso o di corone multiple elimino anche la metà delle visite.

Il mio flusso di lavoro è: preparo il dente e faccio una scansione. Probabilmente mi ci vorranno venti/trenta minuti. Faccio una pausa di due ore, poi torno per quindici minuti e cemento la corona. Io non mi prendo davvero una pausa, vedo più pazienti. Questi provvisori sono più robusti, più estetici e si adattano esattamente come la restauro finale che viene consegnato alla visita successiva. Ho eliminato i tentativi, le riparazioni o la ricementazione dei provvisori.

Per questo motivo, la mia programmazione potrebbe essere un po' più complessa da organizzare. Ma è molto, molto produttiva.

In termini di prevedibilità, precisione e adattamento, ha perso qualcosa con il flusso di lavoro più veloce?

La precisione è assolutamente eccezionale. Direi che è migliore. La coerenza non ha eguali!

Abbiamo tre eccezionali odontotecnici di laboratorio che fanno un ottimo lavoro. Ma loro non lavorano in modo costante come fanno le macchine. Le macchine non si prendono mai un giorno di riposo. Non sono mai di cattivo umore. Loro non si distraggono.

Dopo aver calibrato la macchina per eseguire un determinato restauro realizzato in modo particolare, questa è la modalità operativa di ogni singolo giorno.

In che modo l'odontoiatria digitale ha cambiato la sua vita quotidiana?

“È davvero interessante. Esco dall'ufficio in orario. Non sono mai in ritardo. I miei tecnici tornano a casa ogni giorno alle 15:30. Il mio assistente dentale esce puntuale. Ma soprattutto… produciamo odontoiatria come abbiamo sempre fatto e forse ancora di più. ”

Dr. Ferencz in the clinic

I suoi pazienti notano la differenza?

Sì. Ha colpito i miei pazienti. I pazienti che hanno rimandato l'odontoiatria per anni, perché odiano le impronte analogiche, ora accettano il trattamento che consiglio.

Il CAD/CAM è diventato molto più di un semplice strumento per la produzione di restauri. Quando condivido i piani di trattamento con i pazienti, faccio le mie consultazioni e le presentazioni dei trattamenti utilizzando le scansioni intraorali e il software 3Shape. Per questo motivo, ottengo un livello molto più alto di accettazione del caso.

Per la prima volta, i pazienti vedono davvero il trattamento che sto pianificando. Lo capiscono. Fissano l'appuntamento.

Ho anche notato che gli appuntamenti sono aumentati. I pazienti che hanno sperimentato il digitale ne parlano.

È incredibile. Pensa che i dentisti siano gli unici entusiasti dell'odontoiatria digitale? I miei pazienti e il mio staff condividono il mio entusiasmo.

INFORMAZIONI SUL DOTT. JONATHAN L. FERENCZ

Dott. Jonathan L. Ferencz

Protesista

Il Dott. Jonathan Ferencz è un protesista certificato dal consiglio di amministrazione che mantiene uno studio privato a New York City. Lavora a stretto contatto con 3Shape per creare nuove ed entusiasmanti app per lo scanner intraorale TRIOS. App innovative come 3Shape TRIOS Treatment Simulator, 3Shape TRIOS Patient Specific Motion e 3Shape TRIOS Patient Monitoring stanno cambiando l'odontoiatria e apportando più valore agli studi. Ulteriori informazioni sul Dott. Ferencz
;